condizioni

Termini e condizioni generali del contratto di alloggio in albergo (AGBH) Stoll's Hotel Alpina OHG

1 AMBITO DI APPLICAZIONE

1.1 I presenti termini e condizioni si applicano ai contratti per l'affitto di camere d'albergo per alloggio, nonché a tutti gli altri servizi e consegne forniti dall'hotel per il cliente in questo contesto (contratto di alloggio in albergo). Il termine "contratto di alloggio in albergo" comprende e sostituisce i seguenti termini: alloggio, alloggio per ospiti, hotel, contratto di camera d'albergo.

1.2 Il subaffitto o la ricollocazione delle camere affittate, nonché il loro utilizzo per scopi diversi dall'alloggio, richiedono il previo consenso dell'hotel in forma testuale, per cui si rinuncia al § 540 paragrafo 1 frase 2 BGB a meno che il cliente non sia un consumatore.

1.3 I termini e le condizioni generali del cliente si applicano solo se questo è stato espressamente concordato in anticipo.

2 CONCLUSIONE DEL CONTRATTO, PARTNER, LIMITAZIONE DI LIMITAZIONI

2.1 Le parti contraenti sono l'hotel e il cliente. Il contratto è concluso quando l'hotel accetta la richiesta del cliente.

2.2 Tutti i reclami nei confronti dell'hotel scadono un anno dopo l'inizio del periodo di prescrizione legale. Ciò non si applica alle richieste di risarcimento danni e ad altre richieste se queste ultime si basano su una violazione intenzionale o gravemente negligente dei doveri da parte dell'hotel.

3 CONTRATTO DI ALLOGGIO

3.1 Se viene ordinata e confermata una camera, suite o appartamento, il contratto di alloggio è concluso. Viene stipulato un contratto legalmente vincolante anche per le prenotazioni verbali, in particolare le prenotazioni effettuate per telefono, se non espressamente concordato per iscritto.

3.2 La conclusione del contratto di alloggio obbliga entrambe le parti contraenti ad adempiere al contratto. Il proprietario della struttura ricettiva è obbligato a fornire l'alloggio prenotato per il periodo concordato. L'ospite deve pagare il prezzo del pernottamento come concordato contrattualmente.

3.3 Un recesso unilaterale e gratuito da parte dell'ospite da una prenotazione vincolante è generalmente escluso se l'ospite non può utilizzare l'alloggio prenotato per motivi che rientrano nella sua sfera di rischio (eccezione: forza maggiore).

3.4 Se l'ospite recede comunque dal contratto, è obbligato a pagare il prezzo concordato o consueto indipendentemente dal momento e dal motivo del recesso. Il proprietario della struttura ricettiva deve tuttavia far compensare le spese risparmiate con il suo diritto. Il valore delle spese risparmiate è riconosciuto forfettariamente del 10% per i pernottamenti con prima colazione e forfettario del 20% per i pernottamenti con mezza pensione.

3.5 Il proprietario della struttura ricettiva è tenuto ad affittare un alloggio non utilizzato e deve compensare i risparmi realizzati con la penale da lui richiesta.

3.6 Il proprietario della struttura ricettiva deve risarcire l'ospite in caso di mancata fornitura dell'alloggio prenotato di cui è responsabile (ad es. a causa di overbooking). Solo in casi di forza maggiore, come calamità naturali, il titolare della struttura ricettiva viene esonerato dal servizio.

4 SERVIZI, PREZZI, PAGAMENTO, COMPENSAZIONE

4.1 L'hotel è tenuto a tenere a disposizione le camere prenotate dal cliente ea fornire i servizi concordati.

4.2 Il cliente è tenuto a pagare i prezzi concordati o applicabili dell'hotel per le camere fornite e per gli altri servizi utilizzati. Ciò vale anche per i servizi commissionati dal cliente direttamente o tramite l'hotel, forniti da terzi ed erogati dall'hotel.

4.3 I prezzi concordati includono le tasse e i dazi locali applicabili al momento della conclusione del contratto. Non sono incluse le tasse locali dovute dall'ospite in base alla legge locale, come la tassa di soggiorno. In caso di modifica dell'imposta legale sulle vendite o dell'introduzione, modifica o abolizione delle imposte locali sull'oggetto della prestazione dopo la conclusione del contratto, i prezzi saranno adeguati di conseguenza. Nel caso di contratti con i consumatori, ciò si applica solo se il periodo tra la conclusione del contratto e l'adempimento del contratto supera i quattro mesi.

4.4 L'hotel può rendere il proprio consenso ad una successiva riduzione del numero di camere prenotate, dei servizi dell'hotel o della durata del soggiorno del cliente, come richiesto dal cliente, dipendente dal prezzo delle camere e / o di altri servizi alberghieri in aumento.

4.5 Le fatture dell'hotel senza una data di scadenza devono essere pagate entro dieci giorni dal ricevimento della fattura senza detrazione. L'hotel può richiedere il pagamento immediato dei crediti dovuti dal cliente in qualsiasi momento. In caso di mancato pagamento da parte del cliente, si applicano le disposizioni di legge. L'hotel si riserva il diritto di fornire prove di danni maggiori.

4.6 L'hotel ha il diritto di richiedere al cliente un adeguato pagamento anticipato o deposito cauzionale al momento della conclusione del contratto, ad esempio sotto forma di garanzia con carta di credito. L'importo del pagamento anticipato e le date di pagamento possono essere concordati per iscritto nel contratto. In caso di pagamento anticipato o deposito cauzionale per pacchetti turistici, le disposizioni di legge rimangono inalterate. In caso di mancato pagamento da parte del cliente, si applicano le disposizioni di legge.

4.7 In casi giustificati, ad esempio arretrati di pagamento del cliente o un'estensione dell'ambito del contratto, l'hotel ha il diritto di effettuare un pagamento anticipato o un deposito cauzionale ai sensi della sezione 3.6 di cui sopra o un aumento del pagamento anticipato o del deposito cauzionale concordato nel contratto fino al completo, anche dopo la conclusione del contratto fino all'inizio del soggiorno per esigere il compenso pattuito.

4.8 L'hotel ha inoltre il diritto, all'inizio e durante il soggiorno del cliente, di richiedere un ragionevole pagamento anticipato o deposito cauzionale ai sensi della sezione 3.6 di cui sopra per rivendicazioni esistenti e future dal contratto, nella misura in cui ciò non sia già conforme con la sezione 3.6 e / o la sezione 3.7 sopra è stata eseguita.

4.9 Il cliente può solo compensare o compensare un reclamo indiscusso o legalmente vincolante contro un reclamo dell'hotel.

5 RECESSO DEL CLIENTE (CANCELLAZIONE, ANNULLAMENTO) / MANCATO UTILIZZO DEI SERVIZI DELL'HOTEL (NO SHOW)

5.1 Il cliente può recedere dal contratto concluso con l'hotel solo se nel contratto è stato espressamente convenuto un diritto di recesso, esiste un altro diritto di recesso legale o se l'hotel accetta espressamente l'annullamento del contratto. L'accordo di un diritto di recesso e qualsiasi consenso alla risoluzione del contratto devono essere effettuati per iscritto.

5.2 Se è stato concordato un appuntamento tra l'hotel e il cliente per recedere dal contratto a titolo gratuito, il cliente può recedere dal contratto fino a quel momento senza attivare il pagamento o richieste di risarcimento danni da parte dell'hotel. Il diritto di recesso del cliente decade se non esercita il diritto di recesso dall'hotel entro la data concordata.

5.3 Se un diritto di recesso non è stato concordato o è già scaduto, non esiste nemmeno un diritto di recesso o risoluzione legale e l'hotel non accetta l'annullamento del contratto, l'hotel conserva il diritto al compenso concordato nonostante non utilizzi il servizio. L'hotel deve accreditare il reddito derivante dall'affitto delle camere ad altre parti, nonché le spese risparmiate. Se le stanze non vengono affittate a qualcun altro, l'hotel può applicare una detrazione forfettaria per le spese risparmiate. In questo caso il cliente è tenuto a corrispondere almeno il 90% del prezzo contrattualmente pattuito per i pernottamenti con prima colazione e per le convenzioni all inclusive con servizi di terzi, il 80% per i pernottamenti con mezza pensione. Il cliente è libero di dimostrare che il suddetto reclamo non si è verificato o non si è verificato per l'importo richiesto.

6 RECESSO DA PARTE DELL'HOTEL

6.1 Se è stato concordato che il cliente può recedere dal contratto gratuitamente entro un certo periodo di tempo, l'hotel ha il diritto di recedere dal contratto durante questo periodo se ci sono richieste da altri clienti sulle camere prenotate contrattualmente e sul cliente su richiesta dell'hotel con ragionevole fissazione di un termine non rinuncia al diritto di recesso.

6.2 Se un pagamento anticipato o un deposito cauzionale concordato o richiesto in conformità alla sezione 3.6 e / o alla sezione 3.7 non viene effettuato anche dopo la scadenza di un ragionevole periodo di grazia stabilito dall'hotel, l'hotel ha anche il diritto di recedere dal contratto.

6.3 Inoltre, l'hotel ha il diritto di recedere dal contratto in via straordinaria per un motivo oggettivamente giustificato, in particolare se - forza maggiore o altre circostanze per le quali l'hotel non è responsabile rendono impossibile l'adempimento del contratto; - le stanze o le stanze sono colpevolmente prenotate con informazioni fuorvianti o false o con l'occultamento di fatti essenziali; L'identità del cliente, la solvibilità o lo scopo del soggiorno possono essere essenziali; - l'hotel ha giustificato motivo di ritenere che l'utilizzo del servizio possa mettere in pericolo il regolare svolgimento degli affari, la sicurezza o la reputazione dell'hotel in pubblico, senza che ciò sia imputabile alla sfera di controllo o organizzazione dell'hotel; - lo scopo o il motivo del soggiorno è illegale; - vi è una violazione della suddetta sezione 1.2.

6.4 Il recesso giustificato da parte dell'hotel non giustifica la richiesta di risarcimento del cliente.

DISPONIBILITÀ, CONSEGNA E RESO 7 CAMERE

7.1 Il cliente non ha diritto alla messa a disposizione di determinate camere, salvo che ciò non sia stato espressamente concordato.

7.2 Le camere prenotate sono a disposizione del cliente dalle ore 15:00 del giorno di arrivo concordato. Il cliente non ha diritto a una disponibilità anticipata.

7.3 Le camere devono essere liberate e messe a disposizione dell'hotel entro e non oltre le ore 11:00 del giorno di partenza concordato. Successivamente, a causa del tardivo sgombero della camera, l'hotel potrà addebitare il 15% del prezzo intero dell'alloggio (prezzo di listino) per l'utilizzo oltre il contratto fino alle ore 00:50, e il 15% dalle ore 00:90. Ciò non giustifica reclami contrattuali da parte del cliente. È libero di dimostrare che l'hotel non ha diritto o ha un diritto significativamente inferiore al canone di utilizzo.

8 RESPONSABILITÀ DELL'HOTEL

8.1 L'hotel è responsabile per i danni alla vita, agli arti o alla salute di cui è responsabile. Inoltre, è responsabile per altri danni basati su una violazione intenzionale o gravemente negligente dei doveri da parte dell'hotel o una violazione intenzionale o negligente dei tipici obblighi contrattuali da parte dell'hotel. Una violazione dei doveri da parte dell'hotel equivale a quella di un rappresentante legale o di un agente ausiliario. Sono escluse ulteriori richieste di risarcimento danni, se non diversamente regolato nella presente sezione 7. In caso di interruzioni o carenze nei servizi dell'hotel, l'hotel si adopererà per porre rimedio alla situazione non appena ne verrà a conoscenza o su reclamo immediato da parte del cliente. Il cliente è obbligato a fare ciò che è ragionevole per lui per porre rimedio al guasto e per ridurre al minimo i possibili danni.

8.2 L'hotel è responsabile nei confronti del cliente per gli oggetti portati secondo le disposizioni di legge. L'hotel consiglia di utilizzare la cassaforte dell'hotel. Se l'ospite desidera portare denaro, titoli e oggetti di valore con un valore superiore a 800 EUR o altri oggetti con un valore superiore a 3.500 EUR, è necessario un contratto di deposito separato con l'hotel.

8.3 Nella misura in cui al cliente viene fornito un posto auto nei garage / posti auto coperti dell'hotel o nel parcheggio dell'hotel, anche a pagamento, questo non costituisce un contratto di custodia. In caso di perdita o danneggiamento di veicoli parcheggiati o manovrati nella proprietà dell'hotel e del loro contenuto, l'hotel è responsabile solo in conformità con la Sezione 7.1, frasi da 1 a 4 di cui sopra.

8.4 Le chiamate di sveglia vengono effettuate dall'hotel con grande cura. I messaggi, la posta e le consegne di merce per gli ospiti sono gestiti con cura. L'hotel provvederà a consegnare, immagazzinare e - su richiesta - inoltrare gli stessi a pagamento. L'hotel è responsabile solo in conformità con la Sezione 7.1, frasi da 1 a 4 di cui sopra.

9 DISPOSIZIONI FINALI

9.1 Le modifiche e le integrazioni al contratto, l'accettazione delle richieste o le presenti Condizioni Generali devono essere effettuate per iscritto. Le modifiche o aggiunte unilaterali da parte del cliente non sono valide.

9.2 Luogo di adempimento e pagamento nonché foro competente esclusivo - anche per controversie su assegni e cambiali - è la sede dell'hotel nelle transazioni commerciali. Se un partner contrattuale soddisfa i requisiti della sezione 38 (2) ZPO e non ha un foro competente generale in Germania, il foro competente è la sede legale dell'hotel.

9.3 Si applica la legge tedesca. È esclusa l'applicazione della legge sulle vendite delle Nazioni Unite e il conflitto di leggi.

9.4 Qualora singole disposizioni di questi termini e condizioni generali fossero o diventassero inefficaci o nulle, ciò non pregiudica la validità delle restanti disposizioni. Inoltre, si applicano le disposizioni di legge.

 

 

Termini e condizioni generali (GTC) per
"Stoll's Hotel Alpina" - buoni

1. AMBITO DI APPLICAZIONE

Questi termini e condizioni si applicano a tutti i voucher emessi da Stoll's Hotel Alpina oHG, Ulmenweg 14-16, 83471 Schönau am Königssee. Se si applicano condizioni speciali a singoli tipi di voucher, queste hanno la precedenza sui presenti ″ Termini e condizioni generali ″.

2. INFORMATIVA SULLA PRIVACY

Utilizziamo i dati personali esclusivamente per elaborare i contratti. Sarà utilizzato solo per ulteriori scopi se l'interessato ha dato il proprio consenso o se esiste un'eccezione legale.

3. FORO COMPETENTE, SCELTA DELLA LEGGE

Il foro competente per tutte le controversie legali è la sede dello Stoll's Hotel Alpina. La legge tedesca si applica esclusivamente ad esclusione della legge sulle vendite delle Nazioni Unite.

4. RECLAMI IN CASO DI ACQUISTO O SCAMBIO

I reclami relativi all'acquisto o alla sostituzione di un buono devono essere presentati entro 14 giorni dall'acquisto o dal cambio per poter comunque garantire la possibilità di rintracciamento. Reclami a partire da 14 giorni dopo l'acquisto o il cambio non saranno più riconosciuti (vedere la politica di cancellazione).

5. PERIODO DI VALIDITÀ

I buoni sono validi nel periodo stampato o (nel caso di buoni elettronici) trasmessi elettronicamente. Se non viene specificato alcun periodo, i buoni sono validi per 3 anni. Un'estensione della validità può essere considerata solo in forma scritta e dobbiamo contattarci in anticipo, ad esempio tramite e-mail.

6. RISCATTO

I buoni possono essere riscattati per tutti i servizi dell'hotel e sono trasferibili. Tuttavia, un pagamento in contanti non è possibile; Il cambiamento non può essere dato. Puoi solo accreditare o riscattare il voucher con un numero valido all'arrivo alla reception sul tuo account ospite. Stoll's Hotel Alpina non si assume alcuna responsabilità per i costi che derivano da un cambiamento nella composizione dei partner affiliati. L'eventuale credito residuo verrà trasferito e potrà essere riscattato durante il tuo prossimo soggiorno.

7. IDONEITÀ AL RISCATTO

Lo Stoll's Hotel Alpina non è obbligato a verificare l'autorizzazione del riscattatore di un buono oltre al controllo della validità del buono. Il proprietario del voucher deve quindi assicurarsi che il voucher non sia sotto il controllo di terzi non autorizzati e informarci immediatamente se esiste almeno la possibilità che ciò sia comunque accaduto. Per un buono riscattato da una persona non autorizzata, si applica di conseguenza la sezione 793 (1) frase 2 BGB.

8. ADEMPIMENTO

Al momento dell'acquisto o della sostituzione di un buono, il luogo di adempimento è la sede dello Stoll's Hotel Alpina al momento dell'acquisto / scambio. Quando si invia un voucher non emesso elettronicamente ma in forma incorporata al redentore, il rischio di perdita accidentale e il rischio di perdita del voucher inviato in conformità con la sezione 447 del codice civile tedesco (BGB) con consegna alla persona o l'istituto incaricato di effettuare la spedizione viene trasferito all'acquirente o all'ente Redentore.

9. SOLUZIONE MULTIPLA

Un riscatto improprio o multiplo di un buono acquisto verde sarà perseguito. Ciò include espressamente anche il tentativo di riscattarlo in modo improprio o più volte.

Uns Folgen Sie
GermanEnglishItalianDutch